El personal directivo público a la luz de la última reforma de la administración pública italiana y tras la sentencia n. 251/2016 del Tribunal Constitucional = The public management since the last Italian public administration reform and after the n. 251/2016 ruling of the Constitutional Court

Giuseppina Pensabene Lionti

Resumen


Las normas contenidas en la Ley n. 124/2015 (“Reforma Madia”) abren un nuevo período de reformas del empleo público italiano, según los (proclamados) principios de simplificación, flexibilidad y unidad. Las previsiones concernientes al personal directivo público contenidas en el art. 11 de la citada Ley y en el esquema de decreto legislativo aprobado el 26 agosto de 2016 suscitan especial interés. Entre ellas, destacan las relativas a la unificación de los “ruoli dirigenziali” y a la abolición de las “due fasce”; no sólo por su alcance innovador, sino también por las conexas consecuencias que de ellas derivan y que se reflejan tanto en las modalidades de selección de dicho colectivo (aún en el ámbito de la especificidad de cada una de las “ramas” de la Administración Pública), como en la asignación del puesto y en el sistema de atribución de los cargos directivos. Se señalan pues los aspectos de mayor criticidad de la nueva regulación, sobre todo bajo el perfil de las responsabilidades, de la eficacia de las funciones públicas y de la armonía constitucional; pudiendo derivar este “hipernormativismo” en una disminución de tutelas efectivas. Todo ello sin abandonar un enfoque crítico sobre la “evanescencia” de dicha reforma que todavía no ha entrado en vigor, puesto que el Tribunal Constitucional italiano, con la sentencia n. 251 del 25 de noviembre de 2016, ha declarado la inconstitucionalidad, entre otras normas, del citado art. 11.

This paper examines the provisions contained in Law n. 124/2015, that opened a new season of reforms for the Italian public labour, in accordance with the (declaimed) principles of simplification, flexibility and unity. It is worth highlighting the legal framework provided by article 11 and by the decree law approved last August, in particular focusing on the unification of directive roles and the abolition of the two executive classes. The innovative character of the recently mentioned article (which was affected by the n. 251/2016 ruling of the Constitutional Court), has also affected the process for the selection of executives in the different areas of the Public Administration; hence, the new norms have adjusted the procedure for the assignment of roles and entrustment of the heads of the Administration. All of this it is examined without leaving a critical view of this reform that has not been approved yet.


Palabras clave


Personal; directivo; público; reforma; ordenamiento; jurídico; italiano; rmpleo; cargo; comisión; independiente; responsabilidad; gerencial; acceso; unificación; sector; sistema de botín; cese; discrecionalidad; política; administración; acceso; función

Texto completo:

PDF

Referencias


BALLESTRERO, M.V., “Declinazioni di flexicurity. La riforma italiana e la deriva spagnola”, in DLRI, 2012.

BATTINI, S., “L’autonomia della dirigenza pubblica e la «riforma Brunetta»: verso un equilibrio tra distinzione e fiducia?”, en Giorn. dir. amm., n.1/2010.

BATTINI, S., “Una nuova stagione di riforme amministrative”, en Giorn. dir. amm., 11/2014.

BATTINI, S., CASSESE, S. (a cura de), Dall’impiego pubblico al rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni, Milano, 1997.

BELLAVISTA, A.- GARILLI, A., “Riregolazione legale e decontrattualizzazione: la neoibridazione normativa del lavoro nelle pubbliche amministrazioni”, en LPA, 1, 2010.

BORGOGELLI, F., “La fatica di sisifo: la ricerca delle regole sulla valutazione e sulla responsabilità della dirigenza pubblica”, en Rev. Giur. Lav., n. 3/2015.

BORGOGELLI, F., “Valutazione e responsabilità della dirigenza pubblica: ancora una riforma”, en LPA, 5, 2014.

BOSCATI, A., “La politica del governo Renzi per il settore pubblico tra conservazione e innovazione: il cielo illuminato diverrà luce perpetua?”, en LPA, 2014.

CARINCI, F., “Sisifo riformatore: la dirigenza”, en LPA, 2001.

CASSESE, S., “Il sofisma della privatizzazione del pubblico impiego”, en Riv. it. dir. lav., I, 1993.

CASTRO, S., “Stop allo “Spoils system”: problemi e prospettive. Le conseguenze dopo la Consulta, n. 103/2007”, en Guida al Pubblico Impiego, 5, 2007.

CECORA, G., D’ORTA, C., La riforma del pubblico impiego, Bologna, 1993.

CLARICH, M., IARIA, D., La riforma del pubblico impiego, Rimini, 1994.

D’ALESSIO, G., “La nuova disciplina della dirigenza nel disegno di legge sulla riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, en LPA, 2014.

D’ALESSIO, G., (a cura de), L’amministrazione come professione. I dirigenti pubblici tra spoils system e sevizio ai cittadini, Bologna, 2008.

D’AURIA, G., “I Controlli”, en CASSESE, S. (dirigido por), Trattato di Diritto Amministrativo – Parte generale, Milano, 2000.

DE GOTZEN, S., “Il bilanciamento tra spoils system e principio di distinzione tra política e amministrazione nella dirigenza regionale”, en Le Regioni, 2007.

DEODATO, C., “Brevi riflessioni sulla costituzionalità e sulla ragionevolezza di alcuni aspetti della riforma della dirigenza pubblica”, en LPA, n. 6, 2014.

DI CERBO, V., “La cosiddetta “privatizzazione del pubblico impiego””, en Lav. prev. oggi, 1993.

GHEZZI, G., La legge delega per la riforma del pubblico impiego, en Riv. Giur. Lav., I, 1992.

DI NARDO, C., “Corte Costituzionale, sentenza 27 gennaio – 5 febbraio 2010, n. 34(la Corte costituzionale torna (definitivamente?) sullo “spoils system” con una nuova pronuncia abrogativa”, en LPA, 2010.

D’ORTA, C., MEOLI, C., La riforma della dirigenza pubblica, Padova, 1994.

FERRANTE, V., “Fare i conti senza l’oste: le Regioni, la riforma Madia e la Corte Costituzionale”, en www.ipsoa.it, 3 de diciembre de 2016.

D’ORTA, C., “Gli incarichi dirigenziali nello Stato dopo la legge 145/2002”, en LPA, 2002.

FORTE, P., Il Principio di distinzione tra Politica e Amministrazione, Torino, 2005.

GARILLI, A., “La privatizzazione del lavoro nelle pubbliche amministrazioni e l’art.97 Cost.: di alcuni problemi e dei possibili rimedi”, en Riv. Giur. Lav., I, 2007.

GARILLI, A.,“Profili dell’organizzazione e tutela della professionalità nelle pubbliche amministrazioni”, en Giorn. Dir. Lav. Rel. Ind., 2004.

GIANNINI, M. S., “Per la privatizzazione del rapporto di pubblico impiego”, en Scritti in onore di Mario Nigro, II, Milán, 1991.

GOODNOW, F. G., Politics and Administration, New York, 1900.

GRAGNOLI, E., “Lo spoils system e l’imparzialità del dipendente degli enti locali”, en LPA, 2007.

HAM, C. – HILL, M., The policy process in the modern Capitalist State, tr. It. Introduzione all’analisi delle politiche pubbliche, Bologna, 1995.

JORIO, F., “Lo spoils system viene nuovamente ridisegnato dal Giudice delle Leggi con le sentenze nn. 103 e 104 del 2007: stabilizzazione della dirigenza e giusto procedimento”, en www.federalismi.it

KICKERT, W.M., (dirigido por), The Study of Public Management in Europeand the US,London, 2008.

KINGSLEY, D., Representative Burocracy, The Antioch Press, Ohio, 1944.

LISO, F., “La privatizzazione dei rapporti di lavoro”, en CARINCI, F. (dirigido por), Il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (dal d.lgs. 29/1993 alla finanziaria del 1995). Commentario, Milano, 1995.

MARSHALL, J., “La Corte Costituzionale, senza accorgersene, modifica la forma di Stato?”, en Giorn. dir. amm., 6/2016.

MARTÍN RETORTILLO, L., Méritos o botín y otros retos jurídicos de la democracia, Navarra, 2000.

MERLONI, F., “Lo spoils system è inapplicabile alla dirigenza professionale: dalla Corte nuovi passi nella giusta direzione (commento alle sentt. n. 103 e 104 del 2007)”, en Le Regioni, 5, 2007.

NAPOLI, M. – GARILLI, A., La terza riforma del lavoro pubblico tra aziendalismo e autoritarismo, Padova, 2013.

PATRONI GRIFFI, A., Dimensione costituzionale e modelli legislativi della dirigenza pubblica. Contributo ad uno studio del rapporto di “autonomia strumentale” tra politica e amministrazione, Napoli, 2002.

PINELLI, C., “Commento agli artt. 97 e 98”, en BRANCA, G.- PIZZORUSSO, A. (dirigido por), Commentario alla Costituzione, Bologna-Roma, 1994.

PENSABENE LIONTI, G, “La riforma della dirigenza pubblica: prospettive ambiziose e risultati deludenti”, en www.adapt.it, 9 de enero de 2017.

PERSICO, F., Principii di diritto amministrativo, Napoli, 1866.

POLLIT, C. - BOUCKAERT, G., Public Management Reform, Oxford, 2011.

RUSCIANO, M., “Dirigenze pubbliche e spoils system”, in www.astrid.online.it

SCOCA, F. G., “Politica e amministrazione nelle sentenze sullo spoils system”, en Giur. Cost., 2, 2007.

SETTIMI, R., “Dirigenza statale, incarichi ad esterni e spoils system (nota a Corte Costituzionale, sentenza 24 febbraio 2010, n. 81)”, en LPA,2011.

SORDI, P., “La giurisprudenza costituzionale sullo spoils system e gli incarichi dirigenziali nelle pubbliche amministrazioni”, en LPA, 2009.

TALAMO, V., “Lo spoils system all’ “italiana” fra legge Bassanini e legge Frattini”, en LPA, 2003.

VALENSISE, B., La dirigenza statale alla luce delle disposizioni normative contenute nella legge 15 luglio 2002, n. 145, Torino, 2002.

VALENSISE, B., “La dirigenza amministrativa tra fiduciarietà della nomina ed il rispetto dei principi costituzionali del buon andamento e dell’imparzialità della pubblica amministrazione”, en Giur. Cost., 2002.

VIRGA, G. “Breve storia di un trapianto con crisi finale di rigetto”, en www.lexitalia.it

VIRGA, P., Il pubblico impiego dopo la privatizzazione, Milano, 1993.

VISCOMI, A. “La riforma dell’amministrazione del governo Renzi. Note brevi per una lettura del ddl 1577”, en LPA, 3-4, 2014.

VISCOMI, A., “Linee di riforma in materia di reclutamento e incarichi dirigenziali. Brevi note introduttive”, en LPA, Vol. XVII, 1- 2014.

WEBER, M., Wirtschaft und Gesellschaft, Tübingen, Mohr, 1922, trad. It. Economia e società, vol. I, Milano, 1968.

WRIGHT MILLS, C., The power Elite, New York, 1956.

ZOPPOLI, L., “La dirigenza nel pubblico impiego ‘privatizzato’”, en RUSCIANO, M. – ZOPPOLI, L. (a cura de), L’impiego pubblico nel diritto del lavoro, Torino, 1993.

ZOPPOLI, L., “Alla ricerca di una nuova riforma della dirigenza pubblica: reclutamento e incarichi tra confusione e rilegificazione”, en Riv. Giur. Lav., n.3, 2015.




DOI: http://dx.doi.org/10.18002/rjule.v0i3.5012

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.




Copyright (c) 2017 Giuseppina Pensabene Lionti

Licencia de Creative Commons
Este obra está bajo una licencia de Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional.


Revista Jurídica de la Universidad de León
Facultad de Derecho
Universidad de León

Contacto: revistajuridicaule@unileon.es
Soporte técnico: journals@unileon.es

I.S.S.N. 1137-2702 (Ed. impresa)
e-I.S.S.N 2529-8941

Editada por el Área de Publicaciones de la Universidad de León