Discriminazioni e rapporti di lavoro: l’inversione dell’onere della prova = Discriminación y relaciones laborales: la inversión de la carga de la prueba = Discrimination and Working Relationships: the Reversal of the Burden of Proof

Katia Fiorenza

Resumen


Nella sentenza annotata (caso González Castro), la Corte di giustizia ha avuto modo di affrontare nuovamente, seppure attraverso profili innovativi, la questione relativa all’onere della prova, con riferimento a una vicenda che vede coinvolta una lavoratrice in periodo di allattamento che svolge un lavoro notturno. Secondo il giudice europeo la donna ha diritto alla tutela specifica contro i rischi ai quali tale lavoro può essere associato e, pertanto, sussiste l’inversione
dell’onere della prova.

In the judgment note on the González Castro case law, the European Court of Justice has addressed once again the question of the proof burden. Specifically, by considering the case of a breastfeeding woman working at night, the Court has deliberated that González Castro is entitled to receive protection against the specific risk factors related to her breastfeeding condition, thus admitting the possibility of the reversal of the burden of proof. This essay formulates some considerations on this judgment.

 


Palabras clave


Diritto antidiscrimionatorio; Parità di trattamento; Lavoratrice in periodo di allattamento; Valutazione dei rischi; Inversione dell’onere della prova; Anti-discrimination law; Equal treatment; Workers who are breastfeeding; Risk assessment

Texto completo:

PDF

Referencias


AA.VV., Diritto del lavoro, II, Il rapporto di lavoro subordinato, Milano, 2012.

BARBERA M. (a cura di), Il nuovo diritto antidiscriminatorio. Il quadro comunitario e nazionale, Milano, 2007.

BARBERA M., Licenziamento e diritto antidiscriminatorio, in Riv. Giur. Lav., 2013.

CARTABIA M., L’ora dei diritti fondamentali nell’Unione europea, in I diritti in azione a cura di M. Cartabia, Torino, 2007.

DE FAZIO G., Licenziamento della lavoratrice madre, i limiti del divieto per la Corte europea, in Guida al lavoro/Il Sole 24 Ore, 12, 16 marzo 2018.

DE LUCA F., Discriminazioni di genere sui luoghi di lavoro, problematiche di inquadramento giuridico e prospettive di tutela sostanziale, in Dir. rel. ind., 1, 2019.

DIAMANTI R., Le molestie sessuali, la discriminazione, l’abuso, in Riv. it. dir. lav., 1, 2017.

GUIGLIA G., Non discriminazione ed uguaglianza: unite nella diversità, relazione svolta in occasione della resentazione degli Scritti in memoria di Alessandra Concaro, Como-Varese, 2012.

IZZI D., Eguaglianza e differenze nei rapporti di lavoro: il diritto antidiscriminatorio tragenere e fattori di rischio emergenti, Napoli, 2005.

LASSANDARI A., Considerazioni sul licenziamento discriminatorio, in O. Bonardi (a cura di), Eguaglianza e divieti di discriminazione nell’era del diritto del lavoro derogabile, Roma, 2017.

OLIVERI F., La Carta sociale europea come “strumento vivente”, in Jura Gentium, 2013.

SANTAGATA DE CASTRO R., SANTUCCI R., Discriminazioni e onere della prova: una panoramica comparata su effettività e proporzionalità della disciplina, in Arg. Dir. Lav., 20




DOI: http://dx.doi.org/10.18002/rjule.v0i7.6269

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.




Copyright (c) 2020 Katia Fiorenza

Licencia de Creative Commons
Este obra está bajo una licencia de Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-CompartirIgual 4.0 Internacional.


Revista Jurídica de la Universidad de León
Facultad de Derecho
Universidad de León

Contacto: revistajuridicaule@unileon.es
Soporte técnico: journals@unileon.es

I.S.S.N. 1137-2702 (Ed. impresa)
e-I.S.S.N 2529-8941

Editada por el Área de Publicaciones de la Universidad de León